In vacanza insieme ai nostri amici a quattro zampe

cane in vacanzaAmiamo la natura e gli animali, e quindi La Francesca non poteva che accogliere quei cani di piccola taglia che fanno ormai parte integrante delle famiglie. E non vogliamo neppure lontanamente contribuire, anche involontariamente, a pratiche orribili come l’abbandono degli animali domestici.
Nell’ottica di una vacanza felice non solo degli uomini, ma anche dei loro amici, vogliamo ricordarvi alcune regole necessarie per una serena convivenza. La presenza di un cane deve esserci comunicata già al momento della prenotazione, perché possiamo disporli lontani gli uni dagli altri, e nelle posizioni più isolate, per evitare che siano disturbati dal passaggio delle persone. La Direzione si riserva di non accettare cani in numero superiore a quello considerato accettabile.

snoopyLa legge sulla balneazione proibisce di portare i cani in spiaggia, e questo vale anche per le spiagge della Francesca. Le stesse ragioni i cani non possono essere portati al market e al ristorante. La presenza di un cane può destare paura in molte persone, come pure il cane può manifestare comportamenti inusuali trovandosi improvvisamente in un ambiente libero, verdeggiante e incontaminato come il bosco della Francesca. Occorre quindi controllare i nostri cuccioli con attenzione, evitare contatti con chi non li desidera esplicitamente, e tenerli al guinzaglio nelle zone frequentate dagli altri ospiti.
Questo vale anche nei rapporti tra i diversi cani presenti, che si trovano fuori dal loro territorio, e potrebbero quindi manifestare una reciproca, inusuale aggressività. Il fatto di tenerli al guinzaglio garantisce anche la loro sicurezza.

ronnyAlcune norme di igiene, che certamente ogni padrone già conosce: prestare particolare attenzione al fatto che il cane non sporchi nei luoghi frequentati, e quindi portare sempre con se gli attrezzi per un’immediata pulizia nel caso accadesse, come peraltro già si fa in città. Non dimentichiamo che ci sono anche molti bambini piccoli che girano liberamente per il Villaggio. Evitate inoltre di dare cibo o acqua utilizzando la stoviglieria in dotazione del bungalow.

Sono solo alcune regole che, nel rispetto della loro "animalità" consentiranno anche ai nostri amici (e ai loro padroni) una vacanza tranquilla e rilassante.

Facebook